Moon Blue: La recensione di “All I Know (Is That)”

1 min read
  • Moon Blue – All I Know (Is That)
  • 26 Aprile 2023
  • ℗ 777 MUSIC / Factory Flaws

Moon Blue, progetto musicale dell’artista inglese George Appleton, nasce durante il periodo complicato della pandemia, a Bologna. E, come raccontato da Appleton, è stata proprio Bologna a dare il timbro a questa traccia. 

Segui L’artista

“All I Know (Is That)” mescola sonorità lo-fi a bedroom pop. È costituita da strati di chitarre colme di effetti che si alternano fra stili psichedelici e pattern funky. Nonostante la traccia presenti diverse sezioni di strumenti, soprattutto nel ritornello, non risulta mai complessa, dando ampio spazio a vocalizzi eterei in sottofondo e alla voce quasi sussurrata di Appleton. 

Ascolta il Singolo

Il testo passeggia al confine tra speranza e incertezza, dai tratti romantici. Babe I know that I’m feeling fine, and I know that you’ve been on my mind, all I know is that you bring me light, all I know is that I want you all the time, all the time, all my life” canta George in una versione indie-pop del Childish Gambino di “Redbone”

Voto: 7/10

/ 5
Grazie per aver votato!
Previous Story

Everything But The Girl: La recensione di “Fuse”

Next Story

The Redroom: La recensione di “The Woman from Nowhere”

Latest from Thursday Phonic Radar