Heavy Wild

Heavy Wild: La recensione di “Death Dreams”

  • Heavy Wild – Death Dreams
  • 26 Luglio 2023
  • ℗ Heavy Wild

Dopo ‘Dreamhead’, uscito a marzo 2023, il gruppo capitanato da Wolfgang Harte, torna a far parlare di sé con il nuovo singolo “Death Dreams”. Ai tempi dell’ultima recensione, gli Heavy Wild, stavano appena prendendo contatto con la scena musicale, ricordiamo i primi tre singoli e il loro live di debutto a Parigi. Ad oggi non si sono fermati neanche per un secondo, arrivando a costruire un’identità sempre più solida. 

Il modus operandi nel processo creativo di “Death Dreams” non cambia rispetto ai progetti precedenti. Restano bassi pesanti e chitarre estremamente processate, rimangono potenti strati di sintetizzatori e voci ampiamente riverberate. Eppure, nonostante il processo creativo sembra non essere cambiato, la band ha trovato il modo di far virare “Death Dreams” verso un punto di incontro fra goth-pop e post-punk. È proprio quel basso saturato e distorto a dettare il ritmo della canzone, mentre linee melodiche di chitarra si uniscono ai synths prima di esplodere nel ritornello. “Sei ancora nei miei sogni” canta Harte e poi ancora “Te ne sei sempre andata”. 

Attraverso una serie di date in Irlanda e Regno Unito, la band sta consolidando sempre di più il suo sound e la sua identità, speriamo di sentire presto nuovi progetti.

Voto: 7/10

Segui la band su instagram.

Ascolta Death Dreams qui.

/ 5
Grazie per aver votato!

Heavy Wild: La recensione di “Dreamhead”

  • Heavy Wild – Dreamhead
  • 9 Marzo 2023
  • ℗ Heavy Wild

“Dreamhead” è il terzo singolo in uscita degli “Heavy Wild”, gruppo di cui fa parte Wolfgang Harte, ex membro della band britannica Swim Deep. Gli Heavy Wild hanno chiuso il 2022 con due singoli, “Special Powers” e “Angel Falling” e il loro primo live di debutto a Parigi. Il gruppo inaugura il 2023 con un nuovo singolo, fra produzioni a base di sintetizzatori aerosi, linee di basso pesanti e chitarre colme di effetti sono incastonate voci dall’atmosfera sognante e tematiche che parlano del guardare indietro e dei sogni di gioventù. La canzone è accompagnata dal video ufficiale, in uscita il 17 marzo. 


Link utili:

Ascolta la canzone cliccando qui.

Instagram.

/ 5
Grazie per aver votato!